novità dalla natura

Echinacea oggi:

Oggi con la pandemia in atto ci accorgiamo che una una piccola cosa, neanche visibile ad occhio umano, può mettere in serio pericolo l'intera società. Equipe di ricercatori stanno cercando da mesi di creare un vaccino efficace, sappiamo tutti che forse ci vorrà ancora tanto. Per questo penso sia necessario prendere in considerazione terapie alternative, come lo sviluppo di agenti antivirali ad azione diretta e strategie preventive.

La natura offre un enorme serbatoio di composti antinfettivi dai quali possiamo dedurre nuove cure e prodotti innovativi.

Esistono infatti, molti prodotti naturali e piante medicinali che modulano le funzioni immunitarie, come ad esempio l’Echinacea purpurea.

I preparati delle specie Echinacea sono probabilmente i più utilizzati e i più studiati. Tradizionalmente sono stati utilizzati contro una eccessiva risposta infiammatoria, mentre negli ultimi studi in vitro hanno mostrato anche effetti antivirali, nonché effetti regolatori sui macrofagi e sulle cellule Natural Killer.

Gli studi attuali sull’estratto di Echinacea purpurea, hanno provato che questa pianta porta a dei benefici nel trattamento delle infezioni respiratorie virali, poiché:

       ha un'attività virucida diretta contro molti virus respiratori;

       interferisce con il rilascio di citochine;

       non ha effetti citotossici alle concentrazioni antivirali.

Una combinazione di queste attività benefiche potrebbe ridurre la carica virale, la loro trasmissione e anche portare a un indebolimento dei sintomi indotti dal virus.

Durante tutto il periodo di studio si è visto che tra i volontari trattati solo alcuni hanno contratto il coronavirus mentre nel gruppo placebo vi sono state ben più infezioni da coronavirus.

Tutti noi vorremmo un vaccino funzionante il più presto possibile, ma la fine è ancora molto lontana, per ora penso sia meglio affidarci a ciò che conosciamo bene, le piante e i loro benefici.

Anche se le cose più difficili da realizzare ci sembrano le migliori, non sempre lo sono.

Conclusioni: l’echinacea è efficace su diversi tipi di virus tra cui il coronavirus.

                                                                  Cecilia C.

BIBLIOGRAFIA:

  1. Hensel A, Bauer R, Heinrich M, Spiegler V, Kayser O, Hempel G, Kraft K. Challenges at the Time of COVID-19: Opportunities and Innovations in Antivirals from Nature. Planta medica 2020.
  2. Pleschka S, Stein M, Schoop R, Hudson J B. Anti-viral Properties and Mode of Action of Standardized Echinacea Purpurea Extract Against Highly Pathogenic Avian Influenza Virus (H5N1, H7N7) and Swine-Origin H1N1 (S-OIV). Virology J. 2009.
  3. Young T K, Zampella J G. Supplements for COVID-19: A modifiable environmental risk. Clinical Immunology 2020.
  4. Hudson J, Vimalanathan S. Echinacea—A Source of Potent Antivirals for Respiratory Virus Infections. Pharmaceuticals 2011.
  • Piazza Vittorio Emanuele, 116/118
    00185 Roma

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Tel. 06 97617576 - 06 4467190
    Fax 06 4467190

     A "Vittorio Emanuele",
    uscita Machiavelli-Buonarroti

  • ORARIO CONTINUATO
    8.30 - 20.00

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi il loro uso.